Via libera Aifa a richiami con vaccino diverso da Astrazeneca per under 60

1' di lettura 12/06/2021 - “Alla luce della circolare del Ministero della salute e del collegato parere Aifa, Regione Lombardia provvederà alla somministrazione della seconda dose di vaccino ai cittadini under 60 vaccinati con AstraZeneca in prima dose, alla somministrazione eterologa, ossia con vaccino Pfizer o Moderna”.

Lo comunica in una Nota la Direzione Welfare della Regione Lombardia. “La riorganizzazione del programma vaccinale – prosegue la Nota – avverrà negli stretti tempi necessari sulla base delle dosi di vaccino disponibili”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2021 alle 19:38 sul giornale del 14 giugno 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b68B





logoEV